Le Terapie Strumentali

Terapie non invasive per ottenere apprezzabili benefici già dalle prime sedute.

Cosa sono le Terapie Strumentali

Le terapie strumentali utilizzano apparecchiature elettromedicali con specifici effetti terapeutici ad azione antinfiammatoria e antalgica, di drenaggio di edemi e versamenti, decontratturante e di supporto ai processi di cicatrizzazione e recupero tissutale.

La Terapia Strumentale è sicura e indolore e non necessita di nessuna anestesia.

Come si applicano le Terapie Strumentali

La terapia strumentale può essere applicata da sola o in sinergia con altri massaggi terapeutici, mobilizzazioni articolari, rieducazioni funzionali e rinforzo muscolare, in un programma più completo di rieducazione motoria.

 

Laserterapia

La terapia con laser fornisce ai tessuti energia elettromagnetica, con riconosciuti effetti terapeutici antinfiammatori, analgesici, biostimolanti e rigenerativi oltre che vasodilatatori e antiflogistici. Casertafisio utilizza due tipi di laser: ad alta energia ND YAG e laser I.R.

Tecar

La terapia Tecar è mirata all’eliminazione del dolore e dell’edema. Associata al massaggio permette un’immediata ed efficace azione analgesica agendo sulle terminazioni nervose , un’azione drenante dei tessuti e una stimolazione funzionale della circolazione sanguigna.

Opaf

Si avvale di vibrazioni sonore a frequenze molto elevate non percettibili dall’orecchio umano che, attraverso un effetto meccanico pulsante e un effetto termico, agisce sui tessuti sia superficiali che profondi con un’azione sottocutanea focalizzata con effetti antinfiammatori ed antidolorifici.

Horizontal

A differenza delle varie forme di elettroterapia tradizionale, questa terapia è in grado di combinare simultaneamente tutti i meccanismi di azione e di stimolazione, permettendo la rapida risoluzione di stati dolorosi acuti e cronici, localizzati (contusioni, distorsioni, gonartrosi, artrosi cervicale e lombare) o generalizzati (osteoporosi, artrosi diffusa).

Campo Magnetico Pulsato

Un’elettromagnetoterapia che utilizza strumentazioni in grado di emettere campi elettromagnetici pulsati ad alta frequenza e a bassa intensità, per contrastare problemi infiammatori, traumatici e circolatori.

Onda d’Urto Focalizzata

Una terapia innovativa e non invasiva, estremamente efficace per il trattamento di molte patologie a carico delle ossa e dei tessuti molli (tendini, legamenti). Attraverso un micro-idromassaggio produce effetti antinfiammatori, antidolorifici, antiedema e di incremento della vascolarizzazione locale.

Ultrasuono

Una terapia con vibrazioni al alta frequenza che passano nei tessuti e vengono gradualmente assorbite e trasformate in calore. L’aumento di temperatura determina un conseguente sollievo dal dolore e il rilassamento degli spasmi muscolari.

Elettrovacuum

La vacuum terapia, attraverso un massaggio speciale, permette una decompressione cutanea che aumenta la circolazione sanguigna e linfatica e riduce il ristagno dei liquidi che sono la causa di gonfiori e pesantezza.

Elettroterapia

Una tecnica utilizzata con finalità antalgiche. Si applica a scopo riabilitativo nella prevenzione dell’atrofia dei muscoli in persone con difficoltà di movimento, post-operati, post-traumatizzati e disabili.

InterX Terapia

La tecnologia InterX ha un metodo “unico” di coinvolgere e attivare le risorse endogene dell’organismo ad assistere i processi di gestione del dolore e la riabilitazione garantendo un accorciamento dei tempi di recupero funzionale, post-traumatico, post-chirurgico e del tono muscolare, rendendo InterX leader nella terapia antalgica e nella terapia del dolore.

Cryo T-Shock

E’ un dispositivo terapeutico a doppia componente: una ipertermica in grado di generare calore con conseguente e sensibile innalzamento della temperatura locale e l’altra criogenica, in grado di sottrarre calore  anche agli strati profondi con un sistema esogeno. Il tutto per fini antalgici e curativi. In particolare nei traumi, la crioterapia è sostanzialmente l’unico approccio terapeutico efficace e per certi versi possibile.